10

gennaio 2016

Incanto invernale in Sassonia: i 5 posti da vedere con la neve

autore:

 Le città di Dresda e Lipsia, i paesi della Valle dell’Elba e le montagne della Svizzera Sassone si sono svegliate sotto una candida coltre bianca. In tanti, turisti soprattutto, hanno approfittato del fascino del paesaggio imbiancato per visitare alcune eccellenze sassoni fuori città. Questa è la nostra top 5 dei posti più meravigliosi della Sassonia da vedere innevati.

1-  Direzione Monti Metalliferi nel comprensorio sciistico di Fichtelberg- Oberwiesenthal. Si tratta della più antica località sciistica della Germania, poco blasonata e paradisiaca, che si estende fino alla vetta del Fichtelberg, (1.215 m.), e da cui si gode di una vista magnifica su tutta la regione. Possibilità per  gli amanti degli sport invernali di praticare sci alpino, sci di fondo, slittino ed escursioni con le ciaspole.

Fichtberg
Credit: Kurort Oberwiesentahl

2- Più vicine a Dresda, raggiungibili in 30 minuti di treno, sono le tondeggianti cime di arenaria del Parco Nazionale della Svizzera Sassone, dove una rete di sentieri ben preparati, porta alla scoperta di meravigliosi paesaggi naturali incontaminati, percorribili in tutta sicurezza anche d’inverno con la neve. 

Svizzera Sassone innevata
Credit: S. Rose

3- Indicato per i cuori romantici e chi ama le favole, il castello di Moritzburg è un vero gioiello. Il parco che circonda la tenuta è ideale per passeggiare d’inverno di prima mattina e immergersi nel fascino di altre epoche. Camminando vi consiglio di andare fino al piccolo faro in stile rococò che si affaccia sul lago, d’inverno ghiacciato.

Castello di Moritzburg
Credit: Hilsky Gabriele

 

4- Il Vogtland, la regione più a sud che confina con la Repubblica Ceca, è ottima per un’escursione con gli sci di fondo. A Klingenthal ci sono oltre 100 km di piste preparate per praticare il fondo in stile tradizionale o skating. Oppure si possono fare passeggiate invernali nella regione collinare confinante con la Repubblica Ceca o visitare il trampolino per il salto con gli sci di Schöneck, uno dei più tecnologicamente avanzati del mondo.

vogtland-sci-di-fondo
Credit: Dittrich Sylvio

5- Infine, dopo aver trascorso tanto tempo all’aperto, consiglio di prendervi una pausa di benessere e relax immergendovi nelle vasche di acque termali di Bad Elster, idilliaco angolo nel Vogtaland, magari concedendovi anche i bagni di fango e i trattamenti naturali. Bad Elster è il più rinomato centro termale della Germania, progettato in stile barocco per i reali di Sassonia. Ancora oggi conserva intatto il suo fascino e l’atmosfera originaria. 

Bad Elster Sassonia
Credit: Beer Christoph

Credit photo di apertura: Andrea Schmidt

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.