31

maggio 2017

Una canzone, nuova e bella. Bachfest Lipsia 2017, dal 9 al 18 giugno

autore:

La musica ci porta a Lipsia per celebrare l’eredità del suo musicista più conosciuto: dal 9 al 18 giugno 2017.

Le giornate del BachFest  2017 risuoneranno in 30 luoghi diversi di Lipsia; all’aperto, per coinvolgere turisti e cittadini, e negli edifici civili e religiosi che hanno partecipato della vita e dell’opera di Johann Sebastian Bach.

Anzitutto, la Thomaskirche (Chiesa di San Tommaso), la chiesa protestante dove Bach fu direttore del coro delle voci bianche, dal 1723 al 1750. Il Thomanerchor è un’istituzione a Lipsia e, ancora oggi, mantiene viva l’eredità del maestro.

L’inaugurazione del Festival, il 9 giugno alle 17:00, è nelle mani di Gotthold Schwarz, cantore del coro delle voci bianche. Suona l’orchestra della Gewandhaus, accompagnata da organisti, soprani e tenori.

Concerto presso il Monumento a Bach, Lipsia - Foto Dirk Brzoska
Concerto presso il Monumento a Johann Sebastian Bach, Lipsia – Foto Dirk Brzoska

Una canzone, nuova e bella. Musica e Riforma – Il BachFest 2017 si ispira alle parole di Lutero, che affermava la prossimità della musica a Dio. Ricordiamo che quest’anno, in tutta la Germania, si celebrano i 500 anni della Riforma di Lutero: il festival, riserverà un’attenzione particolare agli arrangiamenti degli inni di Lutero messi in musica da Bach. In contemporanea al festival, si svolgeranno a Lipsia le giornate dedicate alle opere di Felix Mendelsshon Bartoldy, intrecciate al BachFest perché a Mendelsshon si deve la riscoperta dell’opera di Bach (link: ).

Una contaminazione da segnalare (che potrebbe far arricciare il naso ai puristi) è l’interpretazione delle note di Bach in chiave jazz. Palcoscenico dell’evento, il Museo Grassi delle arti applicate.

Cameron Carpenter, giovane organista statunitense si presenterà al pubblico di Lipsia nella Piazza del mercato, il 9 giugno alle 21:00, con un concerto d’organo gratuito, il primo di una serie di concerti open air aperti a tutti e gratuiti.

Il Festival di Bach 2017 cala il sipario domenica 18 giugno alle 18:00, sempre alla Thomaskirche con la Messa in Si minore, BWV 232. Alle 16:00, vi segnaliamo la visita guidata al museo Bach (in inglese, 13 euro).

Il sito del BachFest: http://www.bachfestleipzig.de/en/ (in inglese)

Credit: Andreas Schmidt e Dirk Brzoska

 

 

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.