9

agosto 2017

Canaletto Fest 2017! Dresda in festa all’insegna di arte, musica e gastronomia

autore:

La tradizionale festa d’estate della capitale sassone, dal 18 al 20 agosto, con un programma ancora più ricco per regalare emozioni indimenticabili: Canaletto Fest 2017.

Quest’anno gli organizzatori, sulla scia della partecipazione dello scorso anno, si sono impegnati a curare i dettagli di un evento che attraversa l’intera città, nel corso di tre giornate intense. L’occasione è ghiotta (nel senso letterale della parola) per concedersi un soggiorno prolungato nella città, appunto, del Canaletto.

Il Canaletto, ospite alla Festa di Dresda
Un’insolita guida, accompagna i visitatori a conoscere Dresda (il Canaletto).

Premessa: il Canaletto ispiratore della festa è il veneziano Bernardo Bellotto, nipote di Antonio Canal, conosciuto come il “Canaletto”. Per gentile concessione dello zio, anche il nipote usò lo pseudonimo. Lo troviamo alla corte di Augusto III, principe elettore di Sassonia, nel 1747. Aveva solo 26 anni. I suoi dipinti sono esposti alla Pinacoteca dei maestri antichi di Dresda, un museo ricco di capolavori e, a sua volta, parte di un capolavoro architettonico, il palazzo dello Zwinger. Una delle testimonianze più intense e amate di Dresda, Residenzstadt: Dresda dalla riva destra dell’Elba verso il ponte Augustus, 1748

Il programma della Canaletto Fest 2017, Dresda

Inaugurazione alle 19:15 di venerdì 18 agosto, con la Filarmonica di Dresda per ascoltare le dolci note del Sud: l’Italia, appunto, con le melodie di Verdi e Puccini; l’Overture “In the South” dell’inglese Elgar; il profondo Sud degli Stati uniti con la “Knoxville Summer of 1915” di Barber e le note appassionate della seconda Rapsodia Ungherese di Franz Liszt.

La festa avrà luogo in diversi punti della città, in un’area facilmente percorribile a piedi:

  • la Terrazza lungo l’Elba, un concentrato di musiche e birre, da degustare in diversi locali all’aperto e con lo sguardo verso la città. Saranno esposti diversi modelli di motori a vapore e la flotta dei battelli a vapore dell’Elba sarà lieta di avervi come ospiti;
  • la Piazza del Teatro, dal mattino alla sera musica in tutte le salse, insieme a balli e danze;
  • la Piazza, si affaccia sulla piccola Brüdergasse, nell’elegante cornice di Palazzo Taschenberg: assaggi e specialità gastronomiche, preparate dal Foodclub44, specializzato nei mangiari di strada;
  • la Schlossplatz, nei pressi della Hofkirche (la cattedrale cattolica di Dresda, che ritroviamo in fase di costruzione in un dipinto di Canaletto) e di fronte al ponte di Augusto, per degustare i vini della regione, poco conosciuti ancora e per questo da scoprire;
  • il Mercato vecchio, con performance sportive, tra le quali lo Jugger un misto di rugby e scherma (da scoprire!), acrobatiche e scuole di danza;
  • il Palazzo della Cultura, apre le porte con visite guidate: il sabato dalle 14:00;
  • infine, per il popolo della notte, la Kraftwerk Mitte con il suo After-Show-Party organizzato dai DJ della città, per ballare dalle 23:00 fino all’alba.

Del ricco programma di eventi possiamo segnalarne alcuni e vi invitiamo a scoprirli da soli: http://www.dresdner-stadtfest.com/programm. I fuochi d’artificio illumineranno la città e chiuderanno la festa come da tradizione.
Noi possiamo solo aspettarvi!

Informazioni

Parcheggio per i visitatori presso la Fiera di Dresda, con Shuttleservice compreso: http://www.dresdner-stadtfest.com/anreise – La soluzione più comoda 🙂
La mappa dei luoghi della festa con il programma (in tedesco, ma facilmente consultabile): http://www.dresdner-stadtfest.com/programm
La pagina Facebook della Festa di Dresda 2017, per rimanere aggiornatihttp://www.facebook.com/DresdnerStadtfest

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.