17

febbraio 2014

Görlitz, città dei film

autore:

Görlitz è stata scelta per le riprese di Grand Hotel Budapest, il film di Wes Anderson, rivelazione della 64° edizione della Berlinale e vincitore del Gran Premio della Giuria.

La Hollywood d’Europa si trova in Sassonia, a Görlitz. Non sorprende che questa città sul confine con la Polonia e divisa in due dalla Linea Oder-Neiße, il fiume che separa la tedesca Görlitz dalla polacca Zgorzelec, sia diventato un polo cinematografico affermato nel mondo e riconosciuto anche dai colossi americani. Con più di 4000 edifici storici, di epoche diverse e attentamente ristrutturati, Görlitz è definita il monumento tedesco con la superficie più grande in Germania.

Non più un indirizzo segreto dove girare i propri capolavori ormai, Görlitz, infatti, fin dagli anni ‘50 è stata una location prediletta per le ambientazioni d’epoca e da allora, per lei, è stato solo un percorso in salita. Anche negli anni disastrosi della Seconda Guerra Mondiale, Görlitz, con il suo centro storico, i dintorni e i castelli, preservò intatto il suo fascino scampando ai bombardamenti.

I migliori film prodotti a Görlitz

Per il film prodigio tratto dal libro di Julio Verne “Il giro del mondo in 80 giorni”, con Jackie Chan, intere strade di Görlitz e la storica fabbrica di birra “Landskron”, cambiarono veste per trasformarsi nel porto di New York. Nel 2008, il film “The reader”, interpretato da Ralph Fiennes e Kate Winslet, e che tutti ricordano perché Kate Winslet vinse l’ Oscar® come migliore attrice protagonista, è stato girato a Görlitz. E l’elenco è bello lungo…

Anche Quentin Tarantino scelse Görlitz e dintorni per la produzione di “Bastardi senza gloria”, film premiato con più di un Oscar® nel 2009. Grazie alla magia del cinema, la piazza principale di Görlitz veniva ricoperta da una fitta coltre di neve artificiale sotto gli occhi degli abitanti e dei visitatori.

Al quartiere di Gründerzeit furono girate le scene di “The tower” del regista Uwe Tellkamp nel 2011. E per finire nel 2012/13, Wes Anderson, spalleggiato da una grande produzione Hollywoodiana, scelse il negozio del centro di Art-Nouveau e la piazza del municipio della città per ambientare “The Grand Budapest Hotel”.

Mentre camminate per le vie di Görlitz sulle tracce dei set dei grandi film non esitate a chiedere agli abitanti locali di raccontarvi le loro esperienze personali durante le riprese dei film. Molti di loro sono stati ingaggiati sia per la lavorazione del film sia come comparse. E potreste perfino riconoscerli sul grande schermo! Oppure, ancora meglio sarebbe incontrare una stella del cinema come Ralph Fiennes, Edward Norton, Jude Law o Bill Murray.

Per saperne di più su Görlitz http://www.goerlitz.de/en/

Credit photo: Die Partner

Tags:
Categorie:Arte

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.