23

agosto 2017

I laghi di Lipsia: il fascino della natura “fuori porta”

autore:

La Città delle Note risuona in una regione di paesaggi e laghi, che rappresentano un diversivo per i cittadini e una meta per i turisti.

L’estate a Lipsia, un’occasione per “rimanere” in città e godersi la natura. Dove? Nella regione dei nuovi laghi; sono più di 20 e forniti di spiagge di sabbia, acqua pulita, barche a vela.

È sorprendente scoprire che una città d’acqua, Lipsia, sia anche circondata di laghi e laghetti, dove la balneazione è permessa, in virtù della limpidezza delle acque ed è possibile navigarli, in canoa, a vele o in motoscafo.

I laghi di cui vi parliamo si trovano a Sud della città e, nel caso di “Cossi” e del lago Markkleeberg, raggiungibili facilmente in auto, con i mezzi pubblici (Lipsia, da questo punto di vista, è attrezzata) e, se la giornata lo consente (il periodo agostano nella regione può regalare temperature elevate) anche in bicicletta, attraverso o costeggiando i parchi cittadini.

Cospudener See – Lago Cospuden

Affettuosamente chiamato “Cossi”, è il lago fuori porta per i cittadini di Lipsia. Nel punto più a Sud del lago, vi accoglie Zöbigker il porticciolo in stile scandinavo, dove potete affittare imbarcazioni per attraversare il lago e lasciarvi sorprendere dal paesaggio circostante. La riva Nord del lago, è segnata da una spiaggia a dune, la più lunga in Sassonia. 

Per gli amanti dell’avventura, il parco acquatico “Belantis“, ricavato in un lago artificiale poco più a sud del lago Cospuden, è un vero e proprio paradiso. Ideale per le famiglie, offre 8 aree tematiche per il gioco e il divertimento di grandi e piccini. Il parco è raggiungibile comodamente dalla A38, uscita “Leipzig – Neue Harth“. Il sito del parco “Belantis” (in tedesco).

Markkleeberger See – Lago Markkleeberg

Per dimensioni e conformazione è il lago ideale dove rilassarsi e concedersi una pausa nel week end. È circondato da una lunga riva asfaltata, che può essere percorsa a piedi o in  bicicletta. Ma se amate la canoa e non vi spaventano le correnti, vi consigliamo di affrontare il Kanupark Markkleeberg, un’area artificiale a sud del lago: rafting e brividi assicurati. In alternativa, potete cimentarvi lungo gli 800 metri del canale che si immette nel lago Störmthal.

A proposito, presso il lago Markkleeberg è possibile pernottare in campeggio o in una struttura più confortevole fornita di ristorante più moderna.

Stormthaler See – Lago Stormthal

Forse meno appariscente degli altri laghi, ospita un parco tecnologico, che merita di essere visitato. Il lago deve la sua esistenza a decenni di estrazione e utilizzo del carbone.

Lagovida – Paragonabile al parco del lago Markkleeberg, “Lagovida” è un resort di recente costruzione che  unisce due concetti, spesso, in opposizione di vacanza: il piacere dell’acqua e, per i più piccoli, dell’avventura e il desiderio di visitare luoghi di cultura e arte, perlopiù organizzati nelle città.

Zwenkauer See – Lago Zwenkau

Il lago Zwenkauer è il più esteso a Sud di Lipsia ed è anche il più “giovane”. Aperto ai bagnanti e ideale per tutti gli sport d’acqua, in particolare la vela. È il lago più amato dai velisti.

OSPITALITÀ >> E se desiderate alloggiare in uno dei laghi della regione, avete solo l’imbarazzo della scelta: le possibilità di pernottamento vanno dalle dimore 5 stelle alle strutture più economiche come case vacanza, appartamenti, bungalow e campeggio. Ospitalità presso la regione dei laghi di Lipsia (in tedesco). 

E ci meravigliamo se una città così ricca di laghi, fiumi e canali artificiali organizza una festa dedicata all’acqua?
Ne abbiamo parlato qui: Lipsia Wasserfest 

Tags:
Categorie:Itinerari Lipsia

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.