28

dicembre 2015

Lipsia, arte e musei

autore:

Tre appuntamenti da non perdere nel 2016 a Lipsia per gli appassionati d’arte.

La Spinnerei di Lipsia vi invita sabato 16 gennaio 2016, dalle ore 11 alle 20, al consueto vernissage d’inizio anno, il “Winter Rundgang”,  per scoprire i nuovi artisti, le opere e le collezioni delle importanti gallerie d’arte che espongono nella famosa ex filanda del quartiere di Plagwitz, oggi simbolo dell’industria creativa di Lipsia. Il tour d’inverno è il primo delle tre rassegne artistiche che si svolgono nella Spinnerei durante l’anno: dopo il tour invernale seguirà infatti il 30 aprile e il 1° maggio quello primaverile e successivamente quello autunnale. Tra le gallerie più importanti e visitate della Spinnerei ci sono la Maerzgalerie e Eigen+Arte. Si attendono ottimi riscontri come nelle edizioni precedenti con fino a 20.000 visitatori. http://spinnereigalerien.de/gallery-tour e www.spinnerei.de.

Al Museo Grassi per le Arti Applicate c’è tempo fino al 3 aprile 2016 per visitare la mostra “Art Déco: Smart, Precious, Sensual”. Il museo è stato riaperto nel 2007 dopo un’opera di ristrutturazione dell’edificio e presenta tre esposizioni permanenti: “Dall’ Antichità allo Storicismo”, “Arte asiatica” e “Dall’ Art Nouveau all’Arte Contemporanea”. http://www.grassimuseum.de

Un’ importante esperienza artistica da non perdere a Lipsia è visitare il Panometer Leipzig , un vecchio gasometro nel sud di Lipsia dove l’artista Yadegar Asisi compone i più grandi panorami del mondo: per tutto il 2016 si può ammirare “Great Barrier Reef”, la rappresentazione a 360° della grande e ricca barriera corallina australiana. http://www.asisi.de.

Ancora arte a Lipsia presso:
– Il Museo delle Belle Arti (http://www.mdbk.de/en/)
– Il Museo di Arte Contemporanea (http://gfzk.de/en/)

Credit photo: Nils A. Petersen

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.