1

settembre 2017

Lipsia: Schumann Festwoche 2017, dal 9 al 17 settembre

autore:

Una settimana di note all’insegna del Romanticismo per celebrare Clara e Robert Schumann.

Schumann Festwoche – Lipsia, la “Città delle note”, rende omaggio a Clara Wieck e Robert Schumann, pianisti, compositori e rappresentati del Romanticismo musicale.

Clara, bambina prodigio al piano, aveva tenuto il suo primo concerto al piano presso la Gewandhaus, il 22 ottobre 1828, all’età di nove anni. Era stata educata alla musica e allo studio dello strumento dal padre, Friedrich Wieck, che fu maestro proprio di Robert Schumann. I due si conobbero a casa Wieck e, nonostante l’opposizione del padre, si sposarono a Lipsia il 12 settembre 1840.

Il festival musicale si svolge tra il 9 e il 17 settembre proprio per celebrare questa unione. L’occasione porta a Lipsia artisti internazionali: dal mondo delle “note classiche”, ma anche dal jazz; una contaminazione consueta durante gli eventi musicali organizzati a Lipsia.

Il pubblico potrà respirare l’aura carica di emozioni e della presenza dei coniugi Schumann nei grandi saloni dell’abitazione, dove entrambi avevano composto e suonato nel corso del soggiorno a Lipsia.

Il concerto d’apertura, sabato 9 settembre alle 15:00, presso la Casa-Museo Schumann:

  • Canti del mattino per pianoforte, op. 133 (Robert Schumann)
  • Canzoni per piano (Robert e Clara Schumann)
  • Fantasia, op. 17 (Robert Schumann)

Al piano: Cédric Pescia

Da non perdere: le visite guidate (in alternativa, con le audioguide) alla Casa-Museo Schumann (sito in inglese).

Casa-Museo Schumann: Inselstrasse 18, raggiungibile con le linee di superficie 4, 7, 12 e 15 – fermata, Johannisplatz.

 

 

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.