21

febbraio 2013

Mostre in Sassonia, proposte irresistibili per la prossima stagione!

autore:

Anche quest’anno la parola d’ordine in Sassonia è vivacità! L’offerta in fatto di mostre è come sempre ricchissima e molto variegata: ognuno può divertirsi qui.

Oggi vi segnaliamo tre delle attesissime mostre di quest’anno:

Sontuosità ottocentesca in Sassonia

Fra Dresda e Lipsia si trova il castello ottocentesco di Hubertusburg, noto anche come la “Versailles Sassone”, che ha rivestito grande importanza nella storia d’Europa. È qui infatti che 250 anni fa fu siglato il trattato che pose fine alla Guerra dei Sette Anni. La Sassonia si propone di rilanciare l’attenzione sull´importanza storica, politica e culturale del castello rendendolo sede di una mostra che prende in esame sia gli eventi che lo hanno reso un nome noto sui libri di storia, sia più in generale la sontuosa vita di corte nella Sassonia Barocca, con mobili preziosi, dipinti, porcellane, strumenti musicali e molto altro ancora.

Dal 28 aprile al 5 ottobre 2013.

Per maggiori informazioni: http://www.skd.museum/en/special-exhibitions/at-other-locations/hubertusburg/index.html

Stepping into the limelight – Scarpe all’Avanguardia

Una buona notizia per gli amanti della moda e del design: dal 28 marzo al 29 settembre 2013, il museo Grassi di Lipsia ospita una mostra cui nessun modaiolo che si rispetti può rinunciare: Un passo sotto i riflettori. Tacchi a spillo affascinanti e pericolosi, rassicuranti zoccoli olandesi, scarpe a forma di squalo, scarpe realizzate nei materiali più disparati, dalla ceramica al legno passando per i più avanzati materiali sintetizzati in laboratorio. Scarpe presentate nel loro potenziale critico, con tutte le loro stratificazioni storiche, scarpe non banali ed il cui senso non si esaurisce alla prima occhiata. Queste creazioni sono davvero indossabili? I curatori hanno ipotizzato una risposta, ironica e provocatoria, ma sta al pubblico accettarla o rifiutarla.

Per maggiori informazioni: http://www.grassimuseum.de/

Richard Wagner, Karl May e Max Klinger: Musica, letteratura e arte figurativa, tre geni nati in Sassonia

Cosa hanno in comune Richard Wagner, Karl May e Max Klinger ? È proprio ciò che i curatori di questa mostra che si tiene dal 16 maggio al 15 settembre a Lipsia hanno cercato di scoprire. Non solo sono nati tutti e tre in Sassonia, ma i loro orizzonti creativi si intersecano. In tutti e tre la grandezza e la miseria, l’esaltazione e la disperazione dei loro eroi si fondono in un paesaggio naturale che riecheggia e amplifica le loro tonalità affettive. Questa atmosfera prettamente romantica viene ripresa in chiave iper-contemporanea, utilizzando ogni mezzo reso disponibile dalla tecnologia per far rivivere ed arricchire i mondi di questi autori.

Per maggiori informazioni http://www.mdbk.de/ausstellungen/vorschau/

E questo è solo l’inizio della straordinaria proposta della Sassonia in fatto di mostre, vi aspettiamo!

Credit photo: Museo Grassi, Gunter Binsack

 

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.