20

ottobre 2017

Dove fare shopping d’artigianato nei Monti Metalliferi

autore:

Il Natale è alle porte e voi state cercando una destinazione vacanza da cui tornare con le valigie piene di regali originali per parenti e amici? Volate nell’atmosfera magica dei Monti Metalliferi, la regione a sud di Dresda, e seguite i nostri consigli per uno shopping natalizio di qualità!

Nei Monti Metalliferi sono nati i simboli indiscussi del Natale sassone, conosciuti in tutto il mondo: manufatti come lo schiaccianoci a foggia di soldato ussaro, gli omini fumanti, i candelabri e i carillon, rigorosamente intagliati a mano e realizzati nei laboratori dei mastri artigiani. Tra i paesi della regione si contano più di 1600 botteghe, per questo oggi, i Monti Metalliferi sono un’esposizione a cielo aperto di artigianato: luogo ideale per i regali natalizi e per immergersi in un’atmosfera gotica e rinascimentale, conservata e valorizzata nei diversi borghi. Andiamo a scoprirli insieme …

 

1. Annaberg-Buchholz, la città sotto la montagna

Per toccare con mano l’arte dell’intaglio del legno, imparare e divertirsi, la nostra meta è la Manifattura dei sogni. Il museo mostra numerosissimi esempi della manualità degli artigiani del territorio. Una esplorazione indicata per grandi e piccoli.
Per i regali: il Mercatino natalizio nel centro della città (1 – 23 dicembre 2017).

2. Seiffen, dalle miniere ai giocattoli

Accade che verso la fine del 1700 l’attività mineraria entra in crisi e gli abitanti del luogo, per necessità, devono trovare un’alternativa: nasce così l’arte dell’intaglio del legno. In un primo momento realizzano oggetti d’uso quotidiano, poi si specializzano nei giocattoli in legno, di ogni tipo che potete ammirare, ritornando bambini, al Museo del giocattolo. Da vedere: la “città vivente” di Johanness Jurich, un lavoro lungo 35 anni che riproduce, con precisi meccanismi elettrici, la vita quotidiana di una città.
Per i regali: il Mercato di Natale di Seiffen, dal 27/11 al 23/12, il negozio di Wendt & Kühn, il negozio di articoli da regalo Schmerler (direttamente presso il parcheggio del museo giocattolo), il “Produttore della Piramide” nella Casa degli Artigiani Storici, presso lo showroom dell’azienda manifatturiera Müller dal 1988 e in molti altri negozi che trovate qui.

3. Grünhainichen, il villaggio giocattolo

Benvenuti nel magico mondo di Wendt & Kühn: storica azienda fondata nel 1915 e nota in tutto il mondo per gli angeli dalle ali a 11 pois e per altre figure da collezione, ricavate dal legno e pazientemente dipinte. Potete ammirarle nel museo aziendale, sempre aperto dalle 10:00 alle 17:00, o sul sito.

4. Freiberg, la città d’argento

I principi sassoni hanno saputo elargire il loro senso del bello anche fuori Dresda. Freiberg, ai piedi dei Monti Metalliferi, è uno dei borghi più belli della Sassonia. Dirigetevi verso il Duomo e scoprirete, all’interno, il più grande organo Silbermann al mondo, nella cornice del “pulpito dei tulipani”. Il Castello Freudenstein, riportato all’antico splendore, ospita la mostra permanente Terra Mineralia con circa 3500 reperti a testimoniare l’incanto della Terra. Per gli acquisti di Natale, vi attende il mercatino della città, con più di 100 stand e atmosfera musicale.


App “Sassonia– Il Paese di Natale”

La guida gratuita e in italiano su smartphone fornisce le date e gli indirizzi di oltre 50 mercatini di Natale, eventi e informazioni sulle manifestazioni tradizionali, come le parate delle corporazioni dei minatori nei Monti Metalliferi e i negozi per lo shopping. È possibile impostare la ricerca per appuntamenti, luoghi, regioni o temi di interesse, creando un itinerario di viaggio personalizzato in base ai propri desideri. L’App da scaricare gratis in italiano è disponibile su iTunes App Store e Google Play Store.

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.