23

maggio 2014

Silenzio, c’è il concerto per Violino di Brahms con Hilary Hahn

autore:

In questi giorni Dresda è un fiume di note in piena, il Dresden Music Festival raccoglie, infatti, tutta la città e migliaia di visitatori intorno a grandi eventi musicali. In particolare la data che consiglio di segnare in agenda è quella del 4 giugno alla Semperoper, alle ore 20, per il Concerto per Violino e Orchestra Op. 77 di Johannes Brahms, che fu eseguito proprio per la prima volta in Sassonia, ma a Lipsia, alla Gewandhaus, nel 1879. Già il concerto di Brahms, uno dei più famosi concerti per violino in assoluto, sarebbe un motivo per prenotare. Ritenuto molto difficile, non apprezzato all’epoca della sua realizzazione, questo concerto vedrà all’opera la violinista statunitense Hilary Hahn, una delle migliori interpreti mondiali e un talento unico. Ad accompagnarla sarà una delle più antiche e famose orchestre radiofoniche, la Frankfurt Radio Symphony Orchestra diretta da Järvi Paavo. Potrei scrivere ancora tantissimo su Brahms e Hilary Hahn, ma preferisco stare in silenzio, come quando si ascolta la grande musica. Lo ha detto anche la stessa Hahn, auspicando il silenzio durante le esibizioni: «Non per snobismo o sacro rispetto per la musica, ma solo perché tutti, compresi gli esecutori, possano sentire. La grande musica può essere molto confortevole e rilassante e si può dormire, a patto di non russare». Purtroppo sono rimasti solo biglietti da 95 euro ma vi assicuro che questo concerto vale la spesa.

Tags:
Categorie:Musica
Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.