6

giugno 2017

Wagner Festival: Lipsia, dal 28 giugno al 2 luglio 2017

autore:

A Lipsia risuonano le note di un autentico leipziger, Richard Wagner, che nella “citta della musica” nacque il 22 maggio 1813.

Tra i musicisti che hanno contribuito a costruire l’anima musicale di Lipsia, Richard Wagner è l’unico a esservi nato, il 22 maggio 1813, l’anno della Battaglia delle Nazioni (16-19 ottobre), nella quale perse la vita il padre. Della sua casa natale, conserviamo due testimonianze: la prima, un acquerello di Wilhelm Stockmann del 1825; la seconda, una foto del 1886, l’anno in cui la casa fu demolita. Wagner è quindi un vero leipziger.

Wagner - Casa natale: acquerello di Wilhelm-Stockmann - Foto Museo Storia Città Lipsia
La casa natale di Richard Wagner (la prima da sinistra) – Acquerello di Wilhelm Stockmann. Foto: “Museo di storia della città di Lipsia”

A Lipsia, Wagner frequentò le scuole ed ebbe la fortuna di coltivare, anche grazie al marito in seconde nozze della madre, attore, pittore e poeta, la passione per il teatro e la musica. E a Lipsia furono rappresentate le sue prime opere musicali. Nella città, possiamo ripercorrere i luoghi della memoria di Wagner, lungo la Via delle note, che è la mappa della tradizione musicale di Lipsia.

La città ne ricorda le opere con un Festival, articolato in conferenze, visite guidate ai luoghi di Wagner e, naturalmente, concerti: dal 28 giugno fino al 2 luglio. Se vi trovate a Lipsia il giorno dell’inaugurazione, potete partecipare al percorso guidato “Sulle tracce di Richard Wagner”, con inizio alle 13:30 e ritrovo presso la targa che ricorda il luogo dove sorgeva la casa natale del compositore. Alle 17:00, presso l’Opera di Lipsia (Opernhaus), risuoneranno le note della tetralogia wagneriana L’Anello del Nibelungo.

Il percorso guidato è riproposto il 29 giungo, sempre alle 13:30. Come consuetudine, le giornate dedicate a Wagner si chiudono con la consegna del Premio Richard Wagner 2017 presso il foyer dell’Opernhaus. Dalle 17:00, il “Crepuscolo degli dei”, la terza giornata della tetralogia, chiuderà le celebrazioni.

Una curiosità – Il 30 giugno alle 21:00 presso il Passages Kinos sarà proiettato il film “Wagner, un genio in esilio” (il trailer: https://youtu.be/W6pfMl1fKFw), interpretato da Antoine Wagner, pronipote del musicista, oggi fotografo e regista tra New York e Parigi.

Il sito dedicato a Richard Wagner a Lipsia (in inglese): http://www.richard-wagner-leipzig.de/en/Home_2047.html

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.