16

Giugno 2020

500 anni di cultura industriale: le mostre dell’estate 2020

autore:

In ritardo di quattro mesi sulla programmazione la mostra “Boom. 500 anni di patrimonio industriale in Sassonia” è ora pronta a partire dall’11 luglio al 1° novembre 2020 per omaggiare la grande e duratura tradizione industriale sassone.

Boom! 500 anni di cultura industriale

Il progetto vedrà coinvolte sei importanti mostre satellite, che ruoteranno intorno ad uno spettacolo centrale ospitato nell’edificio Audi a Zwickau. Qui, 2.500 mq ospiteranno 500 oggetti preziosi, opere d’arte, fotografie e filmati per ripercorrere 500 anni di storia industriale della regione. Le altre località coinvolte saranno: 1. Chemnitz, un tempo la più importante città per l’industria meccanica tedesca, con esposizioni al Museo Ferroviario e il Museo dell’Industria; 2. Oelsnitz nei Monti Metalliferi, (la regione dei Monti Metalliferi è stata proclamata a luglio 2019 nuovo sito mondiale patrimonio dell’UNESCO), vedrà coinvolto nei festeggiamenti il Museo delle Miniere; 3. Zwickau, luogo di nascita del re delle automobili l’August Horch. Ed è proprio il museo a lui dedicato ad essere coinvolto nella manifestazione; Curiosità Horch, fondatore nel 1899 della casa automobilistica “Horch”, ne fu ad un certo punto estromesso. Decise di fondare un’altra casa automobilistica ma, non potendo più utilizzare lo stesso nome, che in tedesco vuol dire “ascolta”, e su suggerimento del nipote decise di chiamarla Audi, traduzione in latino di Horch. Nel 1909 nacque a Zwickau la “Audi- Werke”. 4. Freiberg, località di montagna e importante centro minerario. Conosciuta in Sassonia come “la città d’argento”, per la presenza di numerosi siti minerari, vedrà coinvolta nei festeggiamenti la miniera di formazione “Reiche Zeche”, sede oggi dell’università Tecnica Bergakademie Freiberg; 5. Crimmitschau con la sua famosa fabbrica di tessuti Gebrüder Pfau. A questo link potete trovare un interessante itinerario dedicato alla cultura dell’industria: https://www.sassoniaturismo.it/itinerari/sassonia-la-cultura-dellindustria-a-portata-di-turista/ Maggiori informazioni: https://www.boom-sachsen.de/en/ (in inglese)
Interno del August Horch Museum © August Horch Museum Zwickau
Altri eventi saranno dedicati a questo importante anniversario come: i “Giorni della cultura industriale” (a settembre) nella regione Chemnitz-Zwickau e una serie di altre manifestazioni, il 6 e il 7 giugno, dedicate alla tradizione mineraria della regione dei Monti Metalliferi.
Museo dell’industria di Chemnitz © Sylvio Dittrich
Indipendentemente dai festeggiamenti in programma, i viaggiatori potranno esplorare questo lato industriale della Sassonia grazie ad un percorso a tema, con 54 fermate nei siti di maggiore interesse legati all’estrazione mineraria, al settore automobilistico, tessile, della stampa e dei trasporti. Maggiori informazioni: https://www.industriekultur-in-sachsen.de/english/ (in inglese) Foto in apertura: Edificio Audi a Zwikau © Ralph Köhler

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.Netiquette