23

Giugno 2020

Augusto Il Forte. Mito e leggende.

autore:

Federico Augusto I detto Il Forte (1670-1733) fu Principe di Sassonia, re di Polonia ma soprattutto una delle personalità barocche più glamour dell’epoca moderna in Europa. Numerose leggende lo circondano: donnaiolo, spendaccione, collezionista appassionato.

In occasione del suo 350 ° compleanno, Dresda celebra il “Principe barocco” con una mostra speciale al Castello di Moritzburg fino a novembre 2020. Cosa ha reso il re di Polonia una figura così straordinaria e popolare? Era un eroe? La mostra: “350 anni del mito di Augusto” esamina queste domande e accompagna il visitatore in un viaggio emozionante.

Chi era Federico Augusto, detto Il Forte?

Federico Augusto I di Sassonia cercò il potere e cedette al godimento. Amava le donne, le feste sontuose, i cortei e l’arte. Augusto Il Forte ha reso Dresda una città d’arte e cultura tra le più importanti d’Europa. Opere archittettoniche e faraoniche come la Frauenkirche, lo Zwinger, il castello di Pillnitz e il castello di Moritzburg risalgono a lui, come anche la maggior parte dei tesori custoditi nei Musei Statali di Dresda (SKD). Niente era troppo costoso per il sovrano sassone e niente frenava la sua passione per il collezionismo. Nel 1710 , Augusto Il Forte capovolse le idee europee di lusso e fondò la prima fabbrica di porcellana in Europa a Meißen. Ciò che prima doveva essere faticosamente importato dall’Asia veniva ora prodotto in Sassonia come oro bianco. Augusto amava le specialità dell’Elbland: si diceva che fosse alto 176 cm e pesante 120 kg. Il suo soprannome non era solo dovuto alla sua opulenza. Augusto era sposato con la più introversa Christiane Eberhardine, principessa di Brandeburgo-Bayreuth. Con lei ebbe un figlio, Federico Augusto II, ma ciò non gli impedì di intrattenere relazioni amorose permanenti. Augusto ha avuto 12 amanti. La più famosa di loro: Anna Constantia von Cosel con la quale ebbe una relazione con l’elettore per 7 anni e dalla quale nacquero tre figli. L’elettore si separò dalla contessa e la fece rinchiudere quando lei minacciò di rendere pubblica una promessa di matrimonio scritta, obbligandola a trascorrere il resto della sua vita, 49 anni, in cattività nel castello di Stolpen vicino a Dresda. Lo stile di vita eccessivo di Augusto gli costò la salute. L’ elettore sassone e re di Polonia morirono all’età di 63 anni a causa del diabete. Il suo corpo fu sepolto a Cracovia ma il suo cuore fu portato a Dresda su sua richiesta. Ancora oggi si trova nella chiesa della Corte cattolica, custodito in una capsula d’argento, dorata all’interno. Il cuore di Augusto Il Forte aveva sempre battuto per Dresda.

Da vedere sulle orme di Augusto Il Forte

Lo splendore barocco che Augusto ha lasciato in eredità nella regione di Dresda e della Valle dell’Elba è immenso. Da vedere:

Palazzo dello Zwinger.

Palazzo dello Zwinger Dresda
Palazzo Zwinger, Dresda – Credit: Sebastian Rose

Leggi Riapre la Pinoteca degli Antichi Maestri di Dresda

Il giardino barocco di Großsedlitz.

Giardino barocco Grosssedlitz Dresda
Giardino barocco Grosssedlitz Dresda – Credit: Schlosserland Sachsen

Leggi Parchi e giardini da visitare in Sassonia

Il Castello Reale Residenzschloss.

 La Grünes Gewölbe nel Castello Reale di Dresda
La Grünes Gewölbe nel Castello Reale di Dresda – Credit: Oliver Killing

Ospita cinque musei con le collezioni di tesori acquisite soprattutto da Augusto Il Forte: la Grünes Gewölbe, il Münzkabinett, il Kupferstich-Kabinett e la Rüstkammer con la Sala turca. Da vedere anche gli appartamenti reali fedelmente restaurati e aperti al pubblico l’anno scorso per l’anniversario del matrimonio del figlio di Augusto Federico II con Maria Giuseppina d’Austria.

Leggi Dresda: polo museale e meta privilegiata del turismo culturale

Il castello e il parco di Moritzburg.

Castello di Moritzburg Sassonia
Castello di Moritzburg – Credit: Manfred Lohse

Leggi Il Castello di Moritzburg, gioiello di Augusto Il Forte

Il castello e il parco di Pillnitz.

Castello di Pillnitz Sassonia
(Copyright © Schlösserland-Sachsen/Dittrich) Schlosspark Pillnitz

Leggi Castello di Pillnitz: leggerezza e incanto alle porte di Dresda

Tags:
Categorie:Senza categoria

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.Netiquette