14

Gennaio 2021

Chemnitz capitale della Cultura Europea 2025

autore:

La città culla dell’industria in Sassonia ha vinto il titolo di Capitale Europea della Cultura 2025 in Germania, presentando un record impressionante di progetti sotto il motto “C l’invisibile”.


Con iniziative, giudicate dalla giuria europea, rivoluzionarie, coraggiose e innovative, il programma Chemnitz 2025 mette al centro l’invisibilità della città, dei vicini europei, dei luoghi, dei talenti degli individui e dei valori europei, fortemente presenti nella comunità e calpestati negli ultimi anni dalle immagini di marce naziste in città.

Il sindaco Barbara Ludwig ha dichiarato che per Chemnitz, cittadina di circa 240.000 abitanti conosciuta soprattutto per essere stata una protagnista dello sviluppo industriale tedesco, questo titolo rappresenta una grande opportunità per mostrare la società urbana di Chemnitz: attiva, diversificata e impegnata nello scambio internazionale. Il titolo darà una spinta alla città, raccogliendo risorse che avranno inoltre un impatto sulle generazioni future e la regione circostante.

Per essere sempre aggiornati sulla realizzazione del progetto Chemnitz 2025 e saperne di più, consultate https://chemnitz2025.de/en/

Cosa vedere a Chemnitz? Architettura, archeologia, tecnologia.

Gli amanti dell’architettura sono entusiasti del Kaßberg, il più grande quartiere in stile guglielmino e Art Nouveau in Europa, urbano e vivace, che merita sempre una passeggiata. Affascina molto anche l’architettura ricca di contrasti del centro di Chemnitz, completamente ridisegnato dopo la caduta del muro e caratterizzato dagli edifici di Helmut Jahn, Hans Kollhoff e Christoph Ingenhoven, che fanno da ponte tra ieri, oggi e domani.

Palazzo art nouveau a Chemnitz (c) Manfred Lohse


Il Museo Industriale di Chemnitz invita a fare una passeggiata attraverso 220 anni di storia industriale della Sassonia, per sperimentare il passato, il presente e guardare al futuro. Chemnitz presenta un monumento tecnico unico in Europa nel panorama ferroviario su un’area di 26 ettari. Il museo all’aperto presenta due caldaie rotonde con 52 locomotive e due piattaforme girevoli di 20 metri e un impressionante inventario di veicoli composto da locomotive a vapore, a diesel ed elettriche.

Chemnitz Eisenbahnmuseum (c) Holger Stein


Il Museo statale di archeologia di Chemnitz, nei grandi magazzini Schocken, presenta circa 300.000 anni di storia culturale su 3.000 metri quadrati ed è un altro luogo simbolo di Chemnitz.

Magazzini Schocken (c) Michael Jungblut

Foto credit in apetura: Ernest Ouhlmann

leggi l’articolo cialis prezzo in farmacia 2021 nuovo tadalafil prezzo Molte persone hanno sicuramente sentito parlare del Viagra, ma non sono veramente sicuri di cosa aspettarsi quando lo prendono cialis generico
Die Top-Online-Shop fur viagra – Buy Ivermectin (Stromectol) From Canada, AMAZING Discounts And Free Shipping!. Niedrige Preise und hohe Qualitat Ed Generika! Worthwhile Kamagra mit uns Cialis Originale Consegna in 24 ore in Italia, Guida alle pillole economiche online. Unser Angebot wird Sie interessieren! Herzlich willkommen in der Genuss-Region Churfranken.

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.Netiquette