27

Maggio 2020

CONCERTI 1:1. La musica al tempo del Covid-19.

autore:

Distanti sì ma più vicina alla musica! Oggi i concerti sono ancora quasi interamente digitali ma la necessità di contatti personali reali e di esperienze musicali immediatamente condivise è più grande che mai. Per questo la Sächsische Staatskapelle Dresden, l’orchestra sinfonica di Dresda, propone concerti gratuiti 1: 1 tra ascoltatore e musicista della durata di 10 minuti in diversi luoghi della città, alcuni davvero insoliti.
E chi suona e quale strumento rimane una sorpresa per l’ascoltatore!

Il formato del concerto 1: 1 è stato sviluppato per la prima volta da musicisti di Stoccarda e presentata al festival di musica da camera »Concerti estivi Volkenroda« riscuotendo molto successo. I concerti 1:1 offrono l’opportunità di godere di un contatto visivo diretto con il musicista e di vivere un concerto molto personale: un’esperienza insolita e intensa per entrambe le parti che si basa sull’unicità di quella relazione, nonostante la distanza e tutte le misure di sicurezza in atto.

Lo scopo dei CONCERTI 1: 1 è quello di dare un contributo sostanziale al settore dell’arte e della musica in questo difficile momento storico. I concerti sono guatuiti e i musicisti suonano gratuitamente ma chi partecipa è invitato a fare donazioni volontarie che vanno direttamente al fondo di aiuti della German Orchestra Foundation. Il denaro verrà utilizzato per sostenere i musicisti che hanno perso il loro reddito a causa della cancellazione di tutti i concerti e spettacoli.

A Dresda i CONCERTI 1:1 della Sächsische Staatskapelle Dresden si tengono dal 29 maggio al 7 giugno in luoghi insoliti della città come il negozio di carta da pareti e orologi Tapeten und Uhren di Dresda, la galleria d’arte contemporanea Ines Schulz, la galleria Kunst Raum Pillnitz e la pittoresca Chiesa nel Vigneto a Pillntz.

Maggiori informazioni qui e   e su http://www.1to1concerts.de.

Credit foto in apertura: Markenfotografie

Tags:
Categorie:Musica

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.Netiquette