17

Giugno 2021

Musei di Lipsia, da vedere!

autore:

Per gli amanti dell’arte creativa, gli intenditori di musica, gli appassionati di storia e non solo, visitare i musei di Lipsia non sarà un semplice ripiego per le giornate piovose o fresche. Ti mostriamo perché sono  assolutamente da non perdere! NB. Si prega di informarsi in anticipo presso i musei di Lipsia sugli orari di apertura, le procedure di registrazione e le misure igieniche.

Museo delle belle arti

Lipsia vive e ama la cultura! Quindi non c’è da meravigliarsi se qui troverai innumerevoli musei e gallerie d’arte. Il primo è il Museo delle Belle Arti in Katharinenstraße 10 dentro un enorme cubo di vetro e acciaio. Dal 2004, questo nuovo edificio ospita una delle più grandi collezioni d’arte della Germania: 4.600 dipinti, 1.800 sculture, 5.000 fotografie, 70.000 opere su carta e, naturalmente, mostre temporanee di artisti! Questa istituzioni culturale di Lipsia offre l’ingresso gratuito una volta al mese il primo mercoledì di ogni mese.

Foto: Robin Kunz

Panometer Lipsia

Il nostro prossimo consiglio è una vera gioia per gli occhi, soprattutto perché la mostra è grande quanto un vero salice! Nel Panometer Leipzig , l’artista Yadegar Asisi espone dal 2003 gigantesche immagini panoramiche a 360°, che hanno lasciato molti a bocca aperta. Questa estate potrai ancora ammirare il “CAROLAS GARDEN” e scoprire le meraviglie della natura dal punto di vista delle formiche.

Foto: Asisi

Kunstkraftwerk Lipsia

Dal 22 maggio 2021, non troverai una mostra “ordinaria” al Kunstkraftwerk di Lipsia. Nell’ex centrale termica è possibile vivere l’arte in modo immersivo attraverso spettacoli di luce mozzafiato. Quindi cammina lentamente e immergiti nell’opera d’arte! Il vantaggio di usare la luce come tecnica è che le mostre si svolgono principalmente in spettacoli, che si alternano regolarmente durante la giornata. E ora lasciati ispirare dagli spettacoli “Boomtown”, “Invisible” e “Van Gogh Experience”.

Foto: Luca Migliore

Museo di Storia e FORUM 1813

Integrato nel complesso monumentale dedicato alla Battaglia delle Nazioni, il Forum 1813 offre una visione spettacolare degli eventi della Battaglia delle Nazioni combattuta nel 1813 vicino a Lipsia e che fu decisiva per la sconfitta di Napoleone. Qui puoi ammirare armi, uniformi e altri equipaggiamenti reali. Il Museo di storia nel vecchio municipio racconta in modo indipendente la lunga storia della città dove esplorare le vecchie celle della prigione e il tesoro. L’ingresso è gratuito anche qui il primo mercoledì di ogni mese. Il centro del museo è la casa Böttchergäßchen , che offre diverse mostre culturali e storiche speciali.

Runden Ecke

Prima che la Rivoluzione Pacifica annunciasse la fine della DDR, il regime utilizzava principalmente metodi di spionaggio per mantenere e rafforzare il proprio potere. L’ex amministrazione distrettuale della Stasi è oggi il museo nella “Round Corner” , che sensibilizza sui pericoli della dittatura con la mostra “Stasi – Potere e Banalità”.

Museo Grassi

Con un solo viaggio a Johannisplatz puoi raggiungere tre musei di Lipsia! I tre musei GRASSI nell’imponente edificio Bauhaus offrono un vero e proprio viaggio culturale. Nel Museo delle Arti Applicate GRASSI, diversi stili artistici provenienti da tutto il mondo ti aspettano in diverse mostre permanenti. L’attuale mostra speciale “Murano | Color Light Fire” presenta bellissime opere provenienti da una delle più grandi collezioni private di vetro di Murano. L’ingresso è gratuito ogni primo mercoledì del mese. Nella mostra permanente del Museo Etnologico GRASSI si possono ammirare tesori di culture straniere come maschere, sculture, gioielli e molto altro. L’obiettivo: costruire ponti tra culture e regioni! Infine, il Museo degli Strumenti Musicali GRASSI ospita una vasta collezione di strumenti musicali di epoche diverse. Il museo appartiene all’Università di Lipsia dal 1926 ed è utilizzato, tra l’altro, per gli studenti di musicologia. Anche qui l’ingresso è gratuito il primo mercoledì di ogni mese.

Museo Bach

Uno dei musei musicali assolutamente da vedere, che si trova nella Bose House (la storica casa di Bach) di fronte alla Chiesa di San Tommaso. Nelle immediate vicinanze del luogo di lavoro di Bach e della sua tomba, puoi scoprire tutto sulla vita, le opere e la famiglia del compositore illustre simbolo di Lipsia.

Per scoprire la mappa completa dei musei di Lipsia visita https://www.leipzig.travel

Credit foto in apertura: Robin Kunz

Tags:
Categorie:Arte Lipsia

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.Netiquette