18

Marzo 2020

Quarkkäulchen un dessert da provare!

autore:

Letteralmente “piccola palla di Quark”, un formaggio fresco a pasta molle prodotto di latte vaccino pastorizzato e tipico della Germania, il Quarkkäulchen è un dessert della cucina sassone. Esistono diverse versioni: quella classica di patate che vi proponiamo oppure di purea di mele o prugne e la versione salata.

Ingredienti per due persone

350 gr di patate
250 gr di formaggio Quark (possiamo utilizzare il nostro stracchino)
80 gr di farina
1 uovo
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di uvetta
Olio di semi qb (nella tradizione si usa olio di semi di lino o burro chiarificato)
Sale qb
Zucchero a velo

Procedimento

Sbucciare e lavare le patate. Lessarle in acqua leggermente salata. Una volta pronte, circa 40’ in pentola normale o 12’ dal fischio in pentola a pressione, lasciarle raffreddare per poi procedere a schiacciarle (potete utilizzare una semplice forchetta o uno schiacciapatate). Aggiungere l’uovo e il formaggio e mescolare bene fino ottenere un composto omogeneo.

Unire la farina e lo zucchero ed infine l’uvetta. Formare delle piccole palline con l’impasto ottenuto e schiacciarle leggermente.

In una pentola antiaderente far scaldare l’olio. Friggere le palline appiattite su entrambi i lati.

Una volta pronte eliminate l’olio in eccesso con della carta da cucina e cospargetele di zucchero a velo.

Servire accompagnate da visciole (una varietà di ciliegie aspre) calde zuccherate oppure con una mousse di mele.

La versione salata prevede come ingredienti al posto dell’uvetta cubetti di salame o speck e invece dello zucchero a velo polvere di paprika e pepe.

Vi consigliamo di accompagnare il Quarkkäulchen salato con un’ottima birra artigianale a bassa gradazione.

Foto Credits: Jakub Poláček

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.Netiquette