16

Aprile 2020

Ricetta della torta Eierschecke

autore:

Entrando in una qualsiasi pasticceria in Sassonia non dimenticatevi di chiedere una fetta di Eierschecken! Solo addentando con un morso i tre gustosi strati ripieni di questo dolce elaborato e molto nutriente potrete capire perchè i sassoni lo amano e lo mangiano in quantità! Accompagnata rigorosamente con un buon caffè è la tipica torta della merenda sassone.

Fate tesoro del nostro consiglio non appena tornerete a viaggiare a Dresda, a Lipsia, nella Valle dell’Elba e nelle altre regioni sassoni. Nel frattempo la Eierschecke potete prepararla da Voi seguendo questa ricetta!

1° STRATO: LA PASTA FROLLA
• 80 g di burro
• 100 g di zucchero
• 200 g di farina
• ½ confezione di lievito in polvere
• 2 cucchiai di pangrattato
• 1 uovo
• Pizzico di sale

Mescolate il burro, lo zucchero e l’uovo e aggiungete gradualmente la farina e il lievito. Impastatate fino ad ottenere un composto omogeneo. Se è troppo morbido tenetelo una mezz’oretta in frigo avvolta con pellicola da cucina e poi mettetelo in una teglia rotonda ben cosparsa di pangrattato sul fondo o ricoperta da carta da fonto, tenendo ben sollevati i bordi.

2° STRATO: BUDINO DI QUARK E VANIGLIA
• 2 cucchiai di amido di mais
• 750 g di ricotta
• 50 g di amido di mais
• 400 ml di latte
• 100 g di zucchero
• 1 sacchetto di crema pasticcera

Per cuocere la crema pasticcera seguite le istruzioni indicate sulla confezione ma utilizzare solo 400 ml di latte. Ora mescolate bene l’amido di mais, la ricotta, lo zucchero e un terzo della crema pasticcera cotta, e spianatela in modo omogeneo sullo strato di pasta frolla.

3° STRATO: EIERSCHECKE
• 3 uova
• 100 g di zucchero

Separare i 3 tuorli dagli albumi e mescolarli con la crema pasticcera rimanente fino a creare una massa cremosa. Nel frattempo montare gli albumi a neve ferma e versarli con il composto ben amalgamato cercando di non farli smontare. Quindi posizionare lo strato Eierschecke sullo strato di ricotta.

Cuocere in forno preriscaldato a 160 gradi per circa 60 minuti fino a che lo strato superiore non diventi bello dorato. Se necessario, coprire con un foglio di alluminio dopo metà del tempo di cottura in modo che non diventi troppo scuro. Dopo la cottura spennellate la torta con il burro fuso e lasciatela raffreddare dentro la tortiera, e poi riponetela in frigo per una mezza giornata prima di consumarla.

Varianti: al posto della crema pasticcera si può usare il budino alla vaniglia e al posto della ricotta il formaggio quark. La torta Eierschecke è disponibile in molte varianti diverse. Non esiste una sola ricetta. Quasi ogni famiglia in Sassonia ha la sua ricetta familiare, ben custodita e tramandata di generazione in generazione.

Fateci sapere come è venuta la vostra Eierschecke scrivendoci e mandandoci la foto sulla nostra pagina Facebook!

Tags:
Categorie:Dresda
Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.Netiquette