17

Marzo 2020

Sassonia: la regione dei castelli

autore:

C’era una volta e c’è ancora, un paese ricco di magnifici castelli… Inizia così il nostro racconto. In attesa di sentire il lieto fine, perché come ogni favola che si rispetti siamo certi ci sarà, godetevi questa bellissima carrellata di residenze da sogno.

Palazzi storici, castelli, monasteri, rocche e fortezze.
Ecco le nostre preferite e perché.

Schloss Wackerbarth. Qui si assaggia lo stile di vita mediterraneo, rilassandosi tra i giardini barocchi, i vitigni secolari e il paesaggio lucente della Valle dell’Elba. Ci troviamo nel cuore della strada del vino sassone, vicino a Radebeul. Il vino e lo spumante di produzione locale viene servito con pasti raffinati e naturalmente può essere acquistato.

Castello di Wackerbarth @ Marcus Gloger

Castello di Moritzburg. Poco distante da Dresda si erge maestoso il palazzo delle feste del Principe Augusto Il Forte, circondato da un lago artificiale e un grande parco con due eccellenze: il Castelletto dei Fagiani con il suo porto in miniatura e il piccolo faro gioiello del rococò.

Castello di Moritzburg © TMGS / Lohse Blog

Castello di Weesenstein. Presenta elementi dal gotico al classicismo perché nei suoi 700 anni di storia è stato costantemente ristrutturato, modificato e ampliato. Qualcuno l’ha definito un magnifico regno di scale perché per esplorare i suoi ambienti bisogna muoversi come in un labirinto che riserva sorprese e nasconde segreti. Si trova a meno di 20 km da Pirna.

Castello di Weesenstein © Anja Weiss Ostkreuz

Castello di Pillnitz. Adagiato sulla sponda del fiume Elba e circondato da un parco di giardini d’inestimabile valore, Pillnitz è il luogo del riposo e della meditazione, da raggiungere in battello o in bici da Dresda.

Castello di Pillnitz © Sylvio Dittrich

Fortezza di Konigstein. Fare una passeggiata lungo le alte e possenti mura regala una meravigliosa veduta panoramica sul Parco Nazionale della Svizzera Sassone. Un ascensore panoramico porta comodamente in cima. Si organizzano spesso festival medioevali e si incontrano arrampicatori liberi.

Fortezza di Koenigstein © Frank Lochau

Castello di Klaffenbach. Troppo grazioso, gentile e per niente difensivo. Questo castello a sud di Chemnitz è bello perché si libra leggero sulle acque del fiume.

Castello di Klaffenbach © Steffen Thost

Rocca di Stolpen.  Qui per 49 anni visse prigioniera e morì la contessa Cosel, amante del Principe Augusto il Forte. Oggi si può ripercorrere la vita, tra mito e realtà, di questa donna, visitando la mostra “Il tesoro della Contessa” nella torre del castello, tra ritratti, oggetti personali di uso quotidiano e i suoi scritti. La lastra tombale della contessa Cosel si trova invece nell’ex cappella del castello. Si trova a meno di 20 km da Pirna.

Rocca di Stolpen © Klaus Schieckel

Sei anche un’amante dell’architettura del paesaggio? Leggi qui – Parchi e giardini da visitare in Sassonia.

Per maggiori info http://www.schlosserland-sachsen.de

Foto in apertura: il Castello di Moritzburg/ Foto: Arvid Müller.

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.Netiquette