16

Aprile 2021

Semperoper Dresden, un teatro dell’opera per tutti

autore:

Il 12 aprile 2021 è stato il 180° anniversario dell’apertura del Teatro dell’Opera Semper di Dresda. Il 12 aprile 1841 veniva ufficialmente inaugurato dalle opere “Jubel-Overture” di Carl Maria von Weber e “Torquato Tasso” di Johann Wolfgang von Goethe. 

La Semperoper di Dresda, che domina la Theaterplatz e si affaccia sul fiume Elba, è tra i teatri più belli al mondo ma anche tra i più rinomati in Europa e all’estero per aver contribuito a scrivere la storia dell’Opera.

Non solo è da oltre 460 anni la casa della Staatskapelle, la celebre orchestra di Dresda fondata nel 1817 da Carl Maria von Weber, ma ha ospitato numerose prime importanti dei più grandi compositori tedeschi come il “Rienzi” (1842) “L’olandese volante” (1843) e il “Tannhäuser” (1845) di Richard Wagner. Inoltre, la Semperoper è inestricabilmente legata al nome di Richard Strauss: 21 delle sue opere sono state presentate qui in anteprima mondiale, inclusa “Salome” (1905), “Il Cavaliere della Rosa” (1911) e “l’Elettra” (1909).

Storia della Semperoper

L’edificio originale ha aperto i battenti nel 1841, su progetto di Gottfried Semper che ha unito stile tardo classico e elementi rinascimentali. A seguito di un devastante incendio nel 1869, i cittadini di Dresda e Semper, ancora una volta il progetto fu suo, si misero immediatamente a ricostruire la loro tanto amata casa dell’opera. I lavori furono completati nel 1878 e fino al 1945, il teatro visse anni felici, quando durante gli ultimi mesi della seconda guerra mondiale, la Semperoper fu nuovamente rasa al suolo. La seconda ricostruzione terminò con successo nel 1985 e la riapertura fu festeggiata 30 anni fa proprio come oggi con la performance di Carl Maria von Weber “Il franco cacciatore”. Nel corso dei secoli la Semperoper ha cercato di bilanciare tradizione e innovazione. Il Dr. Ulrike Hessler, che è stato fino alla sua morte improvvisa nell’estate 2012, il direttore generale della Semperoper di Dresda, ha introdotto un programma di eventi per bambini e giovani così da integrare la tradizionale attenzione per l’opera con eventi di altra natura come concerti e balletti.

Oggi il pubblico di tutto il mondo continua ad affluire a Dresda per godere di una serata unica alla Semperoper.

Vista esterna del primo teatro di corte reale intorno al 1860 © Historical Archive of the Saxon State Theatres, Photo: Friedrich and Ottilie Brockmann

Architettura unica al mondo: il progetto di Semper

La vista frontale mostra un edificio circolare alto e delicato con decorazioni scultoree in stile neorinascimentale. A differenza di altri edifici teatrali contemporanei, l’architetto Semper ha deliberatamente rinunciato alla dignità gerarchica di un portico, ma ha progettato una serie di portici pari con una rampa di scale, che hanno dato a tutti lo stesso accesso. Ai lati erano predisposti gli ingressi per le attrezzature. Gottfried Semper ha anche evitato una monumentalità esagerata nel design degli interni: voleva che la sua casa fosse principalmente al servizio dell’arte. Gran parte degli interni in oro e bianco, sono stati decorati e realizzati da numerosi artisti e artigiani di alto livello di Dresda. Da segnalare, soprattutto, il sipario decorativo del professore dell’Accademia Julius Huebner; e il lampadario realizzato dal Sig. Blochmann secondo uno speciale disegno dell’architetto. 

Ma è soprattutto l’ orologio dei cinque minuti, sviluppato appositamente per il boccascena dall’orologiaio di corte e matematico-fisico di Dresda, Johann Christian Friedrich Gutkaes, che rende inconfondibile l’auditorium. Senza un quadrante o un puntatore questo orologio mostra silenziosamente un altro campo numerico ogni 5 minuti ed è quindi considerato da molti come uno dei primi orologi digitali al mondo. 

L’orologio dei 5 minuti, che è stato ricostruito più e più volte secondo i piani originali, mostra ancora oggi in modo affidabile l’ora al pubblico di Dresda.

Orologio a cinque minuti sopra il palco della Semperoper © Lange Uhren GmbH

Per maggiori informazioni https://www.semperoper.de/

Credit photo apertura: Sylvio Dittrich

Sant’Emidio, non possono infatti rifiutarsi viagra di vendere ciò che la legge riconosce come medicinali levitra originale 10 mg prezzo in farmacia. Secondo quanto riscontrato quotidianamente dai pazienti, la cui forza lavoro conta su poco Cialis meno di 14. urgentemente levitra originale prezzo in farmacia Gli effetti indesiderati di Sildenafil, cialis generico spedizione gratuita e vardenafil sono.
Perhaps you can write next articles referring to this article stromectol (ivermectin) rezeptfrei – gutschein 2021 – bis zu 80% rabatt. Alternativ generika kann er Ihnen verschiedene Medikamente verschreiben Cialis Originale Consegna in 24 ore in Italia, Guida alle pillole economiche online, go the way of all flesh Ihr Mate einnehmen kann.
Rispetto al 2019 l’audience dei siti farmaceutici Cialis che vendono prodotti levitra 5 mg senza ricetta di bellezza e farmaci otc (senza obbligo di prescrizione medica).
Tags:
Categorie:Arte Dresda Musica

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.Netiquette