24

Settembre 2020

Volkswagen, una fabbrica di vetro a Dresda

autore:

A Dresda c’è uno spettacolare e moderno edificio in vetro che è sotto i riflettori mondiali dell’automotive. Si tratta della Gläserne Manufaktur del gruppo automobilistico Volkswagen. All’interno di questo imperioso complesso, noto come la Fabbrica Trasparente, si sta portando avanti la corsa verso il futuro dell’ e-mobility. In un padiglione ampio e luminoso potrete mettervi alla guida della nuova e-Golf, la vettura elettrica del momento che si produce in loco dal 2017.

Dentro all’area di produzione della e-Golf

I visitatori possono arrivare fino a pochi metri dalla catena di montaggio per osservare da vicino molte delle fasi di assemblaggio e guardare come i tecnici in tuta bianca trasformano le carrozzerie e le unità di assemblaggio in veicoli finiti. Si organizzano diversi tour guidati a misura del target e dei desideri degli interessati e in tante lingue diverse per soddisfare e accogliere al meglio il crescente pubblico internazionale. Le famiglie con bambini sono le benvenute: per loro sono state realizzate postazioni gioco interattive e didattiche.

Più di un semplice sito di produzione e esposizione

Inserita nel centro di Dresda, proprio accanto al parco Großer Garten, l’architettura aperta e trasparente e l’altissima qualità estetica della Gläserne Manufaktur, la rendono un luogo popolare anche per eventi, concerti e conferenze. “Sarebbe stato impensabile costruire un sito di produzione convenzionale in una posizione così importante” ha dichiarato Georg Pichler, architetto e partner di HENN, lo studio di architettura di Berlino responsabile del design.

Caratteristiche uniche della Gläserne Manufaktur

  • La facciata trasparente è stata realizzata con 27.500 metri quadrati di vetro.
  • Unico impianto di produzione automobilistica con pavimenti in parquet.
  • Le sue linee tondeggianti sono ricorrenti anche nella disposizione interna dell’edificio.
  • L’esperienza spaziale dell’automobile e l’esperienza spaziale dell’architettura fluiscono naturalmente l’una nell’altra.
  • Lo chef gourmet Mario Pattis del ristorante e-VITRUM accoglie i visitatori della Manifattura con una scelta di piatti di alta qualità realizzati con prodotti prevalentemente di stagione e biologici.

Prenota la tua visita guidata alla Fabbrica trasparente di Dresda https://www.glaesernemanufaktur.de/en.html

Zwickau è l’altro fiore all’occhiello della mobilità elettrica in Sassonia

Entro il 2028 Volkswagen intende aiutare l’auto elettrica a fare la sua svolta. Zwickau gioca un ruolo chiave in questo: dal 2021 usciranno dalla linea di produzione fino a 330.000 auto elettriche all’anno. Zwickau diventerà così lo stabilimento di auto elettriche più grande ed efficiente d’Europa e svolgerà un ruolo pionieristico nella trasformazione della rete di produzione mondiale di Volkswagen.

Il museo August Horch a Zwickau

Da vedere a Zwickau c’è il museo automobilistico dedicato dell’uomo che nel 1910, traducendo il suo cognome in latino, ha inventato lo storico marchio Audi. Il celebre costruttore di automobil August Horch, oltre ad aver fondato una delle più celebri aziende automobilistiche, è passato alla storia per aver costruito nei suoi stabilimenti di Zwickau la mitica Trabant, l’auto del popolo della Germania dell’Est.

Argomenti correlati

Sassonia Turismo Blog © 2017 — Finanziato con il contributo della Regione Sassonia — Concept by PR Partner s.a.s.Netiquette